dr antonia carlino, ostetricia, ginecologia, poliambulatori, malattie veneree

Dott. Carlino Antonia

La dott.ssa Carlino Antonia, laureatasi in medicina e chirurgia a 24 anni con il massimo dei voti e la lode presso l'università la Sapienza di Roma, opera a Crema (CR) ed è specialista in ostetricicia e ginecologia dal 1978.

 

E’ iscritta alla Società Lombarda di Ginecologia  e Ostetricia  e alla Società italiana di Medicina Perinatale ,alla SIEOG e alla Associazione italiana Donne Medico.

Curriculum Vitae

  • 1964-1968 - Liceo “Empedocle” -Agrigento
  • 1968-1974 - Università degli Studi di Roma “La Sapienza”– Facoltà di medicina e chirurgia
  • 1974 - All’età di 24 aa  ,Laurea  in  medicina e chirurgia con votazione di 110 e lode discutendo la tesi “La malattia delle membrane ialine”
  • 1978 - Specializzazione in ostetricia e ginecologia con la tesi “ la colestasi ricorrente della gravidanza” - Medico visitante presso  il dip di Ostetricia del MARYLAND GENERAL HOSPITAL di Baltimora  USA
  • dal luglio 1988 al giugno 1994 - Medico visitante presso la sala parto del ROTUNDA HOSPITAL di DUBLINO
  • dal 1975 al 2009 - Ha prestato  sevizio come dirigente 1° livello U.O ostetricia e ginecologia  Az. Ospedale di Crema e dal 1979 a oggi con attività libero-professionale  e  studio a Crema e parzialmente presso il consultorio delle ASL DI CREMA PRIMA E Cremona dopo
  • 2000-2005 - Incarico di Alta Specializzazione di  Patologia perinatale presso l’azienda  Ospedale Maggiore di crema ove è stata altresi’
  • 2005-2009 - Titolare di  Unità di Struttura Semplice “ Ambulatori di ginecologia e ostetricia” In tali vesti oltre l’attività di sala operatoria (5000 interventi di  Chirurgia ginecologica e 10.000 assistenza  al parto)  ha promosso e concorso alla stesura di protocolli e linee guida sui problemi e temi dell’ostetricia consultoriale e ospedaliera .in particolare della  sala parto
    .Qui ha proceduto sotto il profilo culturale e logistico alla revisione dei modelli di pratica ostetrica del l’assistenza al parto,  nel rispetto della fisiologia della nascita.  HA coordinato   progetti, nella fase organizzativa che nella messa in opera , di Patologia ostetrica  relativi alla istituzione  dell’ambulatorio della Gravidanza a Rischio  e dello Sportello di accoglienza  per le gestanti Migranti con stesura di percorsi assistenziali mirati. Inoltre ha provveduto  a una razionalizzazione organizzativa di tutta l’attività ambulatoriale della ginecologia  dell’ospedale  Maggiore di Crema.
  • Dal 2008-2012 segretario gen. CISL_MEDICI della provincia di Cremona
  • 2009  a oggi membro Comitato nazionale di Vigilanza pensioni Sanitari  INPDAP.
  • 2010 a oggi  direttore sanitario  del poliambulatorio ATHENA Punto Salute Donna  sito in Crema presso cui presta la sua attività anche  come specialista.
  • Ha al suo attivo N° 30 pubblicazioni scientifiche di cui si allega elenco e partecipazione  come relatrice  a convegni e congressi.
  • Dal 1980 come promotrice  e poi come coordinatrice  ha svolto attività di docenza  nei corsi di Preparazione al parto  dell’ASL di Cremona.
  • Attività di docenza in vari corsi di aggiornamento per medici , ostetriche e infermiere  dell’ASL di crema e Cremona . e dell’Azienda Ospedale di Crema
  • 1985 - Salute riproduttiva della coppia
  • 1986 - Attualità in tema di assistenza materno-infantile
  • 1987 - Tutela della salute nell’ambito materno-infantile e dell’età evolutiva
  • 1989 - Problemi ostetrici - evoluzione della gravidanza - protocollo di esame
  • 1990 - La gravidanza : fisiologia ,diagnostica e prevenzione
  • 1998 - La qualità in ostetricia e ginecologia  Revisione della pratica ostetrica
  • 2000 - Menopausa oggi
  • 2002 - Poliabortività - programmazione di una linea di comportamento
  • 2002 - Parto extraospedaliero in condizione di emergenza
  • 2003 - Nuovi orientamenti sull’osteoporosi: HRT e poi?
  • 2003 - Menopausa - Cicli e ritmi femminili
  • 2004 - La gravidanza gemellare
  • 2004 - difetti congeniti e screening del I° trimestre
  • 2005-2006 - Le emergenze - urgenze del II stadio del travaglio: distocia di spalla -, mancata progressione  pp presentata e applicazione nuova V.O KIWI. Mortalità e morbilità materne legate al parto
  • 2007 - Infezioni prenatali e neonatali: la gestante immigrata - problematiche emergenti